Puoi inviare un messaggio o formulare una domanda:
firma:

Secure Code ricopia qui il codice:    

 
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31
 

Ci hanno scritto:


Qual'è il legame che si viene a creare tra Sociologia della salute e musicoterapia, intesa come uno strumento utile per migliorare la qualità della vita?

inviato il 25/02/2006 10:31:47 da Marino Tiziana

  rispondi
 
"...la discussione potrebbe ripartire da Platone, ovvero dall'uso eterodiretto della musica, con implicazioni politiche: l'importanza che uno stato assegna alla musica, la valenza attribuita all'educazione musicale, le forme di incentivazione delle espressioni attraverso la musica ... e di "offerta" di musica come "servizio pubblico"...si tratta di prendere atto che nella musica ci siamo, che essa ci può far bene, e che quindi vogliamo un controllo dal basso del suo uso, inventando modalità di espressione di questo nostro diritto..." da "Il nuovo manuale di musicoterapia" di Dino Castrovilli e Fabrizio De Lucia, edizioni Xenia

inviato il 27/02/2006 23:43:43 da F.M.

  rispondi
 

Quali sono i requisiti per imparare la musicoterapia? Esistono dei corsi?

inviato il 17/01/2006 10:36:00 da Ambientsimo

  rispondi
 
Ti passo l'indirizzo di due siti nei quali dovresti trovare informazioni complete a riguardo: www.confiam.it www.mtonline.it

inviato il 17/01/2006 20:35:07 da F.M.

  rispondi
 

Ho un po di domande riguardo realizzazioni tecniche di frequenze basse... in realtà ho anche un pò di confusione che vorrei sbrogliare. E' possibile riprodurre un suono di 3Hz lavorando sugli armonici e moltiplicatori, matematicamente parlando? In tale modo potrebbe essere riprodotto da qualsiasi altoparlante. Il quesito è: il suono sviluppato avrebbe le medesime caratteristiche "terapeutiche"? Spero di essere stato abbastanza chiaro...

inviato il 18/11/2005 14:23:59 da Fedra

  rispondi
 
Il fatto è che nessun sistema di riproduzione tradizionale è in grado di emettere frequenza così basse, nemmeno i subfoofers.

inviato il 04/12/2005 20:28:47 da Info@musicotherapy.it

  rispondi
 

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31



ingresso membri | chat | forum & guest book | bacheca | stampa | home | © Fulvio Muzio


home